Lo storico brand italiano Canalair apre il nuovo centro d’eccellenza per la gestione dell’aria al Kilometro Rosso – Innovation District

Canalair Service Srl, leader nella progettazione e installazione di impianti per il trattamento dell’aria destinati al servizio di linee industriali ad alto contenuto tecnologico, può finalmente ufficializzare l’apertura del nuovo ufficio all’interno del polo innovativo Kilometro Rosso di Bergamo.

Distretto riconosciuto a livello internazionale e focalizzato sull’innovazione tecnologica, avrà come obiettivo principale il continuo sviluppo di tutta la divisione R&D.

Nell’anno dei suoi 30 anni (1991-2021), Canalair trainata da una grande passione ingegneristica, decide di fare un ulteriore passo in avanti, un grande passo verso il futuro pieno di motivazione, determinazione e dedizione da parte di tutto il suo Team.

Con l’apertura del nuovo R&D Air’s Center, Canalair sceglie volontariamente di accelerare nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie e nuovi prodotti nell’area delle filtrazioni ad elevate prestazioni e a nuovi sistemi di umidificazione, condizionamento, ventilazione e riscaldamento per il trattamento delle arie industriali.

Il Vision aziendale parla di:

– Sostenibilità
– Risparmio Energetico
– Digitalizzazione
– Industria 4.0

Il claim utilizzato è “EnginAIRing”, che spiega ancor di più la direzione che Canalair vuole intraprendere attraverso l’ingegneria dell’aria nella sua definizione più evoluta, sorretta dalla capacità d’interpretare i bisogni dei clienti con soluzioni personalizzate e all’avanguardia.
Kilometro Rosso è uno dei principali distretti europei dell’innovazione, un campus che oggi è sede di 70 Resident Partner tra aziende, laboratori e centri di ricerca, per un totale di 2.000 tra addetti e ricercatori. Il campus si estende su un’area di 400.000 mq e rappresenta una realtà di riferimento nel panorama internazionale della ricerca e del trasferimento tecnologico: 33 laboratori, 35 progetti di R&D finanziati per oltre 133 milioni di euro, 580 brevetti depositati, 70.000 delegati ufficiali provenienti da tutto il mondo, 140 eventi all’anno per promuovere l’innovazione tecnologica con oltre 15.000 partecipanti e più di 500.000 ingressi registrati all’anno.
L’obiettivo primario per il campus è creare delle interconnessioni tra i vari Resident Partner per la condivisione di idee e progetti.
La scelta di entrare operativamente in un centro di eccellenza riconosciuto è un segnale sicuramente forte che Canalair ha voluto dare proprio nel suo trentesimo anno di attività, la produzione industriale resterà collocata nella sede di Ponte Nossa (Bg), mentre al Kilometro Rosso un team di ingegneria ricercherà e innoverà il prodotto e tutte le sue applicazioni.